Condizioni generali di erogazione di servizi internet ServerWeb

  1. Definizioni

    1. cliente: il soggetto che promuove il processo di sottoscrizione del presente contratto al fine di utilizzare i servizi predisposti dal FORNITORE inteso come il soggetto erogatore dei servizi.
    2. fornitore: soggetto erogatore del servizio giuridicamente individuato in acs italia srl via rossignoli, 14 26013 Crema CR.
  2. Oggetto
    Le presenti condizioni generali di contratto disciplinano la fornitura e i costi dei servizi erogati da ServerWeb ai propri Clienti e sono da integrarsi con le condizioni particolari dei singoli servizi.
  3. Modalità di erogazione dei servizi
    1. Il Cliente potrà usufruire del servizio solo attraverso Operazioni in remoto
    2. Per ragioni di sicurezza fisica non è permesso in nessun caso l’accesso da parte di nessun cliente al Datacenter in cui sono collocati i servers, solo personale tecnico autorizzato e controllato può accedere ai sistemi
    3. Il Servizio sarà disponibile 24 ore al giorno per sette giorni alla settimana, escluse e salvo eventuali sospensioni per interventi di manutenzione programmate per le quali il fornitore invierà un  preavviso se eseguite durante il giorno o di almeno 2 ore invece se eseguite nelle ore notturne
    4. Il fornitore potrà inoltre, in ogni momento, interrompere la prestazione del servizio qualora ricorrano motivate ragioni di sicurezza e/o garanzia di riservatezza, dandone anche in questo caso comunicazione al Cliente nel più breve tempo e nella misura possibile
    5. In caso di malfunzionamento dell’Infrastruttura o del Server messo a disposizione del Cliente, il fornitore adotterà ogni mezzo ragionevolmente necessario per porvi rimedio nel minor tempo possibile, salvo i casi in cui i guasti siano dovuti a fatti non direttamente imputabili al fornitore. In quest’ultimo caso il fornitore provvederà ad informare immediatamente il Cliente.
  4. Condizioni di realizzazione del servizio
    1. L’invio dell’ordine, unitamente all’avvenuto pagamento del corrispettivo, comporta l’integrale accettazione da parte del Cliente delle presenti Condizioni e costituisce proposta contrattuale ai sensi dell’Art. 1326 cod. civ. nei confronti del fornitore la quale è libera di accettare o rifiutare detta proposta. In caso di accettazione, il Contratto si perfeziona con l’attivazione del Servizio, seguita dall’invio della Conferma di attivazione contenente le Credenziali di accesso. Resta inteso, in ogni caso, che l’utilizzo dei Servizi da parte del Cliente attesta l’accettazione di tutte le condizioni contrattuali.
    2. A fronte della convalida da parte del fornitore dell’ordine del Cliente e della ricezione del pagamento relativo al Servizio, il fornitore procederà all’attivazione del Servizio e all’invio al Cliente – via email – dei codici di accesso che gli permettono di utilizzare il servizio.
    3. Il periodo di fatturazione del Servizio inizierà a decorrere dalla data d’invio al Cliente del messaggio di posta elettronica di conferma di attivazione del servizio.
    4. Il Cliente riconosce ed accetta che l’Infrastruttura e il Server messi a disposizione dal fornitore sono di esclusiva proprietà del fornitore e per nessuna ragione, durante o a seguito del Servizio, il Cliente ne acquisterà la proprietà.
  5. Corrispettivi e fatturazione
    1. Per il Servizio fornito, il Cliente si impegna a versare al fornitore il canone concordato corrispettivo al tipo di Servizio scelto, come indicato nell’ ordine di acquisto. La fatturazione sarà anticipata.
    2. In caso di mancato pagamento anche di un solo canone, il fornitore può limitare o sospendere il Servizio erogato.
    3. A servizio sospeso il cliente non potrà avere accesso a dati e/o informazioni e/o contenuti dal medesimo immessi, trasmessi e/o comunque trattati tramite il servizio.
    4. Ai fini dell’applicazione dell’IVA ai corrispettivi contrattuali vale quanto disposto dal DPR 633/72 e successive modiche.
    5. Il Cliente potrà recedere dal contratto, prima della scadenza, dandone comunicazione a mezzo PEC. In tal caso, tuttavia, il Cliente non potrà pretendere il rimborso da parte del fornitore delle somme già versate.
  6. Condizioni e termini di utilizzo
    Il Cliente si impegna ad utilizzare il servizio di server virtuali a norma di legge, perciò evitando di:

    1. Diffondere, pubblicare materiale protetto da diritto d’autore o copyright e utilizzare programmi per p2p e più in generale per lo scambio di files.
    2. Diffondere, pubblicare contenuti pornografici senza un adeguato controllo sull’età del visitatore.
    3. Diffondere, pubblicare contenuti di pedofilia.
    4. Diffondere, pubblicare materiale che discrediti l’immagine del fornitore.
    5. Diffondere, pubblicare materiale offensivo nei confronti di razze, usi, costumi o idee altrui.
    6. Invio di pubblicità non desiderata e ogni altra forma di mass mailing.
    7. Installazione e utilizzo di software per il quale non detiene una regolare licenza d’uso.
    8. Pubblicazione di siti legati al gioco d’azzardo e/o alle scommesse.
    9. Uso di IRC Bot o qualsiasi altro programma scritto usato specificatamente in congiunzione a IRC.
    10. A non diffondere materiale che in qualche modo tenti di violare la riservatezza dei messaggi o delle risorse altrui provocando danni diretti e/o indiretti a chiunque (per esempio tramite programmi pirata, cracks, keygenerators, virus o altro materiale dannoso).
    11. A non utilizzare i servizi del fornitore per violare, contravvenire o far contravvenire le leggi vigenti dello Stato Italiano.
    12. A conservare nel sito dati sensibili e/o dati giudiziari a norma di Legge.
    13. Il Cliente nell’uso dei singoli servizi si atterrà ai regolamenti degli stessi pubblicati sul Web e, in caso di mancanza di regolamenti specifici, rispetterà le indicazioni di comportamento indicate nella Netiquette http://www.nic.it/NA/netiquette.txt.
    14. Il Cliente si impegna a non compiere attività di intrusione o di tentativo di intrusione utilizzando il Servizio (a titolo non esaustivo: sproofing, sniffing, port scanning). In caso di violazione del presente obbligo, il fornitore si riserva il diritto di interrompere immediatamente il Servizio e di risolvere il Contratto, salvo la richiesta di risarcimento dei danni subiti.
      Il Cliente sarà il solo responsabile di qualsiasi utilizzo del Servizio e dell’Infrastruttura da parte dei propri collaboratori o da parte di qualsiasi persona alla quale il Cliente stesso abbia fornito una o più chiavi di accesso che permettano di accedere al Servizio o ad una parte dello stesso. Il Cliente sarà altresì esclusivamente responsabile di qualsiasi conseguenza connessa allo smarrimento della propria chiave di accesso.
    15. Le password fornite dal fornitore per l’accesso ai servizi sono personali. Il Cliente, pertanto, è il responsabile unico ed esclusivo delle stesse, nonchè del loro utilizzo illecito o fraudolento, anche da parte di collaboratori e/o dipendenti del Clienti. Il Cliente si accolla i costi dell’eventuale cambio di password. In caso di smarrimento, il Cliente dovrà darne immediata comunicazione ad OVH
    16. Il Cliente si impegna a rispettare l’insieme delle disposizioni di legge e dei regolamenti in materia, nonchè a rispettare i diritti dei terzi e ad inoltrare all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali le informazioni richieste.
    17. Resta a carico del Cliente la stipula delle assicurazioni necessarie a garanzia dei danni derivanti dalla conclusione del presente contratto o dalla sua esecuzione.
    18. Il Cliente si impegna a manlevare il fonitore da qualsiasi richiesta danni dovesse pervenire da terzi a causa dell’attività svolta utilizzando i servizi.
    19. Il Cliente si impegna a manlevare il fornitore da qualsiasi richiesta di danni inoltrata a quest’ultima da terzi.
  7. Limitazione della responsabilità del fornitore
    1. Il Cliente riconosce di essere il solo ed esclusivo responsabile per le attività svolte attraverso i Servizi o a lui direttamente o indirettamente riferibili, ed in particolare di essere responsabile dei contenuti e delle comunicazioni inserite, pubblicate, diffuse e trasmesse su o tramite i Servizi.
    2. Non è consentita la modifica delle impostazioni di sicurezza senza il consenso del fornitore per evitare che il server possa essere compromesso.
    3. Fatti salvi casi di dolo o colpa grave del fornitore, il Cliente si obbliga a tenere il fornitore manlevato ed indenne da qualsiasi onere o molestia di terzi in relazione all’utilizzo dei servizi o parte di esso al Cliente e/o propri Clienti, a mancati aggiornamenti dei dati personali di esso Cliente, o comunque a non conformità ad alcuna delle disposizioni della legge 196/2003 da parte di esso cliente in relazione ai servizi del fornitore.
    4. Il Cliente garantirà e terrà il fornitore garantito e indenne di qualsiasi onere o molestia in relazione all’attribuzione dello stato non raggiungibile dei Server del fornitore legata a forza maggiore, ovvero interruzione totale o parziale dei servizi di accesso o di terminazione della connessione, se dovuta a forza maggiore o fatti di terzi. Per casi di forza maggiore si intendono gli eventi non previsti e non prevedibili dal fornitore e dipendenti da fatti naturali o di terzi, quali a titolo esemplificativo e non esaustivo: esplosioni, fulmini, terremoti, uragani, incendi, inondazioni, altre catastrofi naturali, scioperi.
    5. Il fornitore sarà esonerato da ogni responsabilità in caso di distruzione, perdita, sottrazione, danneggiamento o deterioramento anche solo parziale, dell’Hardware per qualsiasi causa non derivante da propria colpa grave.
    6. Il Cliente garantirà e terrà il fornitore garantito e indenne di qualsiasi onere o molestia in caso di difettoso funzionamento dell’impianto o dei terminali utilizzati dal Cliente.
    7. Anche quando previsto il backup da parte del fornitore Il cliente ha comunque l’obbligo di salvataggio di una sua copia dei dati.
    8. Il fornire sarà esonerato da ogni responsabilità nei casi di : interruzione di servizio disposto dall’autorità giudiziaria, interruzione di servizio dovuto a flutuazioni della banda passante e/o criticità del carrier, interruzione di servizio a causa di operazioni imputabili a colpa del cliente o per uso non corretto del software o per problemi del software utilizzato.
  8. Assistenza
    1. Il Cliente dovrà comunicare via web utilizzando il servizio Trouble Ticketing (http://ticket.utixo.eu) o via e-mail qualunque eventuale difetto o disallineamento rispetto all’offerta sottoscritta, nell’erogazione e nel funzionamento del Servizio oppure chiamare al numero telefonico e negli orari indicati sul sito web http://www.serverweb.net
    2. Non è fornito nessun tipo di assistenza gratuita per problemi sistemistici, errori/malfunzionamenti delle applicazioni installate, difetti del software installato, configurazioni dei servizi e delle applicazioni o manovre errate da parte del Cliente che potrebbero creare problemi di raggiungibilità ai servizi. La tariffa per interventi tecnici/sistemistici a pagamento è di 50,00 Euro/ora + IVA con un minimo di 30 minuti che verranno fatturati al Cliente nel caso richieda espressamente il servizio.
    3. L’assistenza telefonica verrà erogata con tempi di reazione in relazione alla gravità del problema normalmente entro le 2 ore nei giorni lavorativi (dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 18:00), nei giorni non lavorativi o fuori orario tramite trouble-ticket o e-mail.
    4. I tempi massimi di ripristino, se necessario, da Full Backup sono garantiti entro le 24 ore durante i giorni feriali salvo casi di forza maggiore per i quali il fornitore si impegna a ripristinare nel minor tempo possibile.
  9. Riservatezza
    1. Il responsabile del trattamento dei dati è il fornitore.
    2. Il fornitore si impegna, nell’ambito del trattamento dei dati personali connesso allo svolgimento delle prestazioni oggetto del presente contratto, a conformarsi alle disposizioni contenute nella legge 196/2003 e successive modificazioni e integrazioni; il Cliente potrà esercitare i relativi diritti fra cui consultare, modificare, cancellare i propri dati o opporsi per motivi legittimi al loro trattamento, rivolgendosi al responsabile del trattamento dei dati.
    3. Il fornitore si impegna a non rivelare i dati personali trattati a persone non autorizzate né ad usarli a scopi diversi da quelli strettamente connessi alla esecuzione del presente contratto, fatti salvi gli obblighi di legge e gli eventuali ordini dell’autorità giudiziaria o altre Autorità autorizzate per legge.
    4. Il fornitore si impegna alla totale riservatezza riguardo dati e informazioni memorizzati sui propri server ed in relazione a qualsiasi informazione a cui il suo personale tecnico possa avere accesso durante l’esecuzione dei servizi. I dati del cliente saranno fisicamente residenti in datacenter con certificazione SOC1 e SOC2.
  10. Sospensione del servizio
    Il fornitore ha facolta di sospendere, senza preavviso, l’erogazione del servizio qualora sussista una delle seguenti condizioni:

    1. Il cliente è in una condizione di morosità derivante dal mancato pagamento dei canoni e/o oneri di attivazione per servizi fatturati e i cui documenti fiscali siano giunti a scadenza.
    2. Il cliente si rende parte attiva in tentativi di violazione dei sistemi informatici del fornitore o di terzi per mezzo del servizio messo a disposizione dal fornitore.
    3. Il CLIENTE costituisce una situazione di pericolo, utilizza software non sicuro e/o non adotta le minime precauzioni per rendere il suo servizio inviolabile da terzi mettendo cosi in pericolo dati e servizi del fonitore e di altri suoi clienti.
  11. Clusola penale
    1. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 1382 c.c., in caso di inadempimento da parte del fornitore, quest’ultima sarà tenuta a versare al Cliente una somma pari al minor importo tra le 2 seguenti situazioni, resta escusa la risarcibilità di ulteriore danno.
      1. )l’ammontare delle somme effettivamente versate dal Cliente stesso al fornitore, per il periodo considerato o fatturato al Cliente sempre dal fornitore e
      2. )l’importo delle somme che corrispondono al prezzo della prestazione, per la parte di servizio per la quale la responsabilità del servizio è stata comprovata.

Condizioni particolari sono previste per le singole tipologie di servizio