SLA – Service Level Agreement servizi ServerWeb

1 – Server VPS standard

Il SLA corrisponde all’impegno di ServerWeb sulla disponibilità del servizio oltre le operazioni di manutenzione previste e programmate. La piattaforma VPS è studiata per garantire stabilità e disponibilità a prova di guasto, l’affitto di uno dei nostri server virtuali garantisce percio la continuità del servizio con un parametro del 99,9%  e copre la parte infrastruttura HW, la connettività internet e l’alimentazione elettrica.
E’ prevista, a richiesta, l’applicazione di una penale in caso di sforamento di questa percentuale. Sono previsti su accordo con il cliente specifici strumenti di monitoraggio per il calcolo dello stesso SLA.
Si considera downtime il tempo nel quale un cliente non è in grado di raggiungere il suo server tramite un comando ping o traceroute, il SLA non include eventuali malfunzionamenti del software installato sui server nel caso in cui lo stesso non sia fornito/gestito da ServerWeb.
Sono esclusi dal calcolo del SLA :
– Manutenzione ordinaria
– Problematiche applicative su VPS non gestite da ServerWeb
– Errori da parte del cliente (cancellazioni accidentali, etc)
– Caso fortuito o forza maggiore
– Cause esterne fuori dal controllo di ServerWeb
Nel caso di problemi il SLA standard prevede la risoluzione dei problemi entro 2 ore nel 98% dei casi, entro 6 ore nel 2%.

E’ possibile concordare SLA diversi e specifici disegnati sulle esigenze del cliente.

 

2 – Server VPS Cloud

Il SLA corrisponde all’impegno di ServerWeb sulla disponibilità del servizio oltre le operazioni di manutenzione previste e programmate. La piattaforma VPS Cloud è totalmente ridondata e basata su architettura openstack percio a prova di guasto HW, l’affitto di uno dei nostri server virtuali garantisce percio la continuità del servizio con un parametro del 99,999%  che copre la parte infrastruttura HW e la connettività internet con esclusione della parte applicativa di proprietà del cliente.
E’ prevista, a richiesta, l’applicazione di una penale in caso di sforamento di questa percentuale. Sono previsti su accordo con il cliente specifici strumenti di monitoraggio per il calcolo dello stesso SLA.
Si considera downtime il tempo nel quale un cliente non è in grado di raggiungere il suo server tramite un comando ping o traceroute, il SLA non include eventuali malfunzionamenti del software installato sui server nel caso in cui lo stesso non sia fornito/gestito da ServerWeb.
Nel caso di problemi il SLA standard prevede la risoluzione dei problemi entro 2 ore nel 100% dei casi.
Sono esclusi dal calcolo del SLA :
– Manutenzione ordinaria
– Problematiche applicative su VPS non gestite da ServerWeb
– Errori da parte del cliente (cancellazioni accidentali, etc)
– Caso fortuito o forza maggiore
– Cause esterne fuori dal controllo di ServerWeb

E’ possibile concordare SLA diversi e specifici disegnati sulle esigenze del cliente.